RI NEWS: CONGRESSO DI SÃO PAULO (BRA)

CONCLUSIONE CON LA PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DI BENEFICI PER SOCI

20151016 K.R.RaindranDurante la sessione plenaria di chiusura del Congresso del Rotary International, il Presidente eletto K.R. Ravindran ha svelato il programma di benefici per soci, affermando che servono più mani per continuare l'opera del Rotary in tutto il mondo.

Il programma, Rotary Global Rewards, mira a stimolare la crescita dell'effettivo e migliorare la soddisfazione dei soci. Il programma debutta il 1° luglio.

“Questa iniziativa innovativa permetterà ai soci del Rotary di connetters

i con centinaia di aziende e fornitori di servizi di tutto il mondo - e il loro numero è in continua crescita", ha dichiarato Ravindran. "Queste imprese offrono ai Rotariani sconti e incentivi per articoli che usano giornalmente. In molti casi, non saranno solo loro i beneficiari, ma anche la nostra Fondazione potrà ricevere un contributo con ogni transazione effettuata”.

Il programma prevede sconti per noleggio di auto, alberghi, ristoranti e intrattenimento. Nel corso dell'anno verranno aggiunti altri prodotti e servizi da aziende di tutto il mondo.

"Si tratta di un altro beneficio per i Rotariani, per essere parte della rete globale del Rotary", ha spiegato Ravindran, il cui tema presidenziale per il 2015/2016 è: Siate dono nel mondo. Il presidente ha concluso invitando tutti a partecipare all'inizitiva.

Il saluto di Huang

Il Presidente del RI Gary C.K. Huang è salito sul palco per raggiungere Ravindran e scambiarsi i gagliardetti di club, una tradizione congressuale che segna ufficiosamente il cambio di guardia al vertice dell'organizzazione.

L'evento congressuale di quattro giorni a San Paolo ha attirato più di 14.500 partecipanti provenienti da oltre di 150 Paesi. Huang ha dichiarato ai presenti che è stato per lui un onore servire come presidente del Rotary.

“Ma ciò che apprezzo maggiormente [come presidente] sono le conversazioni con i Rotariani che, nel loro complesso, raccontano la storia del Rotary. Alcune delle loro storie mi hanno fatto sorridere, mentre altre mi hanno profondamente commosso". Huang ha parlato dei progetti osservati durante le sue visite in tutto il mondo durante il suo mandato, e che lo hanno ispirato.

"Ogni volta che ho avuto modo di visitare la sede di un progetto, mi sono chiesto quante altre vite potremmo migliorare se ci fossero più persone nel Rotary". Sappiamo che le grandi opere non possono realizzarsi da sole. Dobbiamo sfidarci continuamente e sfidare il prossimo a fare ulteriori sfrozi. A volte, basta semplicemente chiedere a qualcuno di unirsi a noi nel Rotary. Il Rotary ha plasmato e cambiato la mia vita", ha aggiunto Huang. "Voglio usare la mia storia per esortare i Rotariani a continuare ad accogliere tra le loro fila i giovani promettenti delle loro comunità e di stare accanto a coloro che hanno bisogno di una piccola spinta. Chissà, un giorno una di queste persone che abbiamo aiutato potrebbe diventare un futuro presidente del Rotary International, o un uomo d'affari di successo, un sindaco o il Presidente di un Paese. Nel Rotary, tutto è possibile".

a cura di Ryan Hyland - Rotary News - 9-Jun-2015

Nella foto: K.R. Ravindran, il presidente eletto del RI, e sua moglie, Vanathy, vengono presentati durante la sessione plenaria di chiusura del Congresso RI 2015, il 9 giugno a San Paolo, Brasile, al quale hanno preso parte oltre 14.500 persone da più di 150 Paesi. Referenze foto Rotary International/Monika Lozinska