CONSEGNATO OGGI A ROMA Il PRIMO PREMIO A RICCARDO ROS DEL DEGANUTTI DI LATISANA

IL ROTARY PREMIA IL MANIFESTO REALIZZATO PER IL CONCORSO NAZIONALE “LEGALITA’ E CULTURA DELL’ETICA”

20160308 Ros Manifesto KopieA Roma, nell’affollatissimo salone d’onore della Guardia di Finanza è stato premiato Riccardo Ros della 3^D dell’istituto Comprensivo Cecilia Deganutti di Latisana, scuola secondaria di primo grado per il suo manifesto, riprodotto qui accanto.

La scuola ha partecipato al concorso nazionale indetto per l’anno scolastico 2015·2016 dedicato a “LEGALITA’ E CULTURA DELL’ETICA”.

La partecipazione, attivata dalla Commissione Progetti del nostro club, presieduta da Paola Piovesana, dell’Istituto ha visto la collaborazione del Prof. Romano Prof.re Comisso - collaboratore del Dirigente Scolastico - e delle docenti prof. Mery Roncato e prof. Barbara Scarpa che hanno partecipato con le classi 2^D, 3^A, 3^C, 3^D, 3^E.

Gli studenti avevano già trattato il tema del bullismo e del cyberbullismo nel corso dell’intero arco di studi. La prima attività da loro svolta è stata quindi l’elicitazione delle conoscenze pregresse, attraverso lezioni dialogate e attività di approfondimento, in gruppo o in coppia. Individuati i contenuti culturali, gli allievi sono stati guidati nella produzione di un manifesto che è stato realizzato individualmente. E’ stata utilizzata una tecnica mista su carta.

20160318 RosÈ motivo di orgoglio per la nostra comunità e per le nostre scuole che i nostri giovani siano capaci di

ottenere successi a livello nazionale. E anche è stato motivo di soddisfazione vedere com il giovane premiato sia presentato disinvoltamente da solo davanti al palco per ricevere il premio e osservato con con padronanza del suo momento la piacevole confusione che lo ha attorniato. Oltre alla targa ha ricevuto anche un oggetto che i giovani apprezzano, un tablet.

Il premio: motivazioni e modalitá

I Distretti italiani del Rotary International, su iniziativa e supporto operativo del Distretto 2080 hanno proseguito nell’azione congiunta “Legalità e Cultura dell’Etica” con l’obiettivo di favorire nella Società e soprattutto nei giovani azioni positive per lo sviluppo di una coscienza etica, consapevole e coerente con i principi della legalità. Il motore di questa azione sono i Rotary Club, i Club Rotaract e i Club Interact che nella loro autonomia associativa si sono attivati nei loro territori per favorire la partecipazione degli Istituti scolastici (Madie, Superiori e Università) al concorso.

L’iniziativa ha avuto il suo culmine nell’odierna giornata dedicata alla “Legalità e cultura dell’Etica”, che ha visto protagonisti nel Salone d’Onore del Comando Generale della Guardia di 20160308 Ros Sala2Finanza a Roma gli allievi delle Scuole medie, Scuole medie superiori, studenti universitari e neo laureati che si sono classificati al concorso.

Si è inteso coinvolgere gli studenti in una attività fortemente attuale e particolarmente vicina agli interessi delle “Nuove Generazioni” sul tema “’BULLISMO E CYBERBULLISMO, QUALI LE CAUSE, IL COME E IL PERCHÉ .. ·”

Gli studenti sono stati invitati ad analizzare il fenomeno per capirne cause e conseguenze, per aprire il dialogo guardando al futuro con il fine di migliorare la Società. Hanno potuto scegliere tra vari strumenti di comunicazione: sport amatoriale, un manifesto originale, scatto fotografico, elaborato scritto.

20160308 Ros PodioNelle immagini, tratte dallo streaming in diretta, il momento della premiazione di Riccardo Ros, la sala gremita e un momento dello spazio del Forum dedicato agli interventi dei ragazzi.