ROTARACT: IL TESTIMONE DA ALBERTO PETRIS A CRISTIANA INNOCENTIN

L’AMPIA GAMMA DI INIZIATIVE E DI SERVICES PRODOTTA DAI ROTARACTIANI

20160629 Rotaract1Gli ormai tradizionali “Banchetti” a favore dell’AIRC, Arance, Azalee e Cioccolatini per finanziare la ricerca, hanno consentito al club di ottenere la menzione per essere riuscita a donare oltre 11.000 Euro.

Si sono poi aggiunti i 135 giochi donati alla Ludoteca di Udine per il Ludobus seguiti dall’assegno per la Cooperativa Hattiva Lab e gli attrezzi tecnici per i Vigili del Fuoco Volontari.

Oltre duecento studenti all’ISIS di Lignano e al Liceo Scientifico di Latisana hanno seguito gli incontri di orientamento universitario.

Motivo di soddisfazione, dopo decenni senza un rappresentante della nostra regione e per la prima volta 20160629 Rotaract 3per Lignano, l’elezione a Rappresentante Distrettuale Rotaract di Anna Fabris.

Importante il gemellaggio raggiunto con i Rotaract Club di Klagenfurt e Ljubljana.

Un apparentemente piccolo passo ma una grande opportunità di una rete volta a consolidare l’amicizia, la reciproca conoscenza per contribuire a vedere oltre i confini, fortunatamente ora solo mentali.

Un’annata contraddistinta anche da molte altre iniziative legate a visite aziendali con i club gemelli, visite a mostre e incontri sportivi aperti a tutti i giovani, relazioni sulla sicurezza informatica e diversi interclub in regione tra i quali quello per l’incontro con il Governatore.

La prossima settimana il passaggio del testimone da Alberto Petris a Cristiana Innocentin la concluderà l’annata aprirà la prossima che vedrà, ne siamo convinti, continuare con sempre maggior entusiasmo ed impegno.

20160629 Rotaract2Nelle immagini: Cristiana e Alberto; una carellata sulle attività - i Presidenti dei tre club gemellati di Lignano, Klagenfurt e Ljubljana