RELATORI: L’AVV. LORENZO COLAUTTI E “ATAMAN, L'AVVENTURA ITALIANA DEI COSACCHI”

UN LIBRO SUI COSACCHI IN CARNIA CHE LI RICERCA ANCHE NELL’ATTUALITÀ DELL’UCRAINA

Il socio Ivano Movio ha presentato l’autore, l’avvocato Lorenzo Colautti, laureato in giurisprudenza presso l’Università di Bologna, già ufficiale nell’Arma dei Carabinieri e Difensore Civico del Comune di Udine, delegato Adusbef per il Friuli Venezia Giulia, che esercita attualmente a Udine la professione di avvocato specializzato in diritto bancario e diritto finanziario, prestando consulenza per Enti e AssociazionI.

Autore di un interessante libro che nasce dai ricordi del suocero, un personaggio importante della storia della nostra regione, l’ingegner Gaetano Cola.

I suoi racconti destano dapprima incredulità nel giovane genero che dopo l’iniziale perplessità fa una ricerca storica che trova  conferma nelle dichiarazioni del suocero e inizia così ad appassionarsi.

Il racconto dell’avv. Colautti ha illustrato con aneddoti ed episodi il lungo percorso che lo ha portato da un’idea vaga alla stesura di un libro. Ha offerto istantanee dei rapporti con la sua - autorevole quanto caratterialmente forte - fonte, sugli approfondimenti, sulla scoperta del mondo editoriale, estraneo alla sua professione di avvocato, sui consigli cercati ed ottenuti per la pubblicazione, sulle ricerche per capire e approfondire l’attuale situazione in Ucraina.

Il tutto lo ha portato ad un libro, diviso in due parti, dal titolo “Ataman (denominazione degli ufficiali superiori cosacchi nel periodo zarista), l'avventura italiana dei cosacchi”.

La scelta vuole unire ricordi, episodi, visioni in modo diverso dalle numerose pubblicazione sull’argomento. Per questo la divisione. La prima parte trae origine dai racconti del suocero, l’ing. Cola, e dai riscontri e ricerche in Carnia. Racconti che iniziano dai suoi ricordi da ragazzino, preso in braccio da Göring fino al racconto di alcuni episodi drammatici vissuti in Carnia, come la conoscenza dell’autore cosacco di un libro sulla rivoluzione russa, Krasnov, che gli salva la vita o quando viene chiamato ad arbitrare un incredibile momento: la partita di calcio tra una rappresentativa partigiana e una di soldati tedeschi e cosacchi.

20180206 CosacchiIstantanee di un periodo di fame, di paura, di ricerca di sopravvivere.

E poi la seconda parte, frutto di ricerche e di scoperte in un contesto diverso ma ugualmente drammatico e complicato. Quello della crisi Ucraina - Russia. Anche qui il relatore ha illustrato retroscena e aspetti di un mondo che poco conosciamo e delle sue implicazioni geopolitiche, che sempre e comunque risentono della storia.

Una relazione piacevole ed interessante seguita da numerose domande all’autore e che lascia la convinzione che sia un libro da leggere.

Il libro (Gaspari Editore ISBN 9788875415631) è disponibile anche come eBook per tutti i lettori.