RELATORI DEL ROTARACT: DOTT. ALESSANDRO TEL E "MODERNI SCENARI DI CHIRURGIA COMPUTER-GUIDATA”

IDEAZIONE E PLANNING PRE-CHIRURGICO, REALIZZAZIONE E STAMPA 3D. UNA STORIA DI HUMANITAS TRA MEDICO E PAZIENTE

Una illustrazione chiara esposta con competenza, passione ed immagini. La chirurgia computer guidata e la virtual reality hanno rivoluzionato il panorama della moderna chirurgia.

In particolar modo in chirurgia cranio-maxillofacciale, l'utilizzo di sempre più sofisticati software che permettono di simulare le manovre chirurgiche in un ambiente virtuale consentono la riproduzione dell'atto operatorio in condizioni di sicurezza, e migliorano le possibilità di prevedere l'outcome chirurgico, minimizzando altresì le variabili intercorrenti.

La realtà virtuale viene portata in sala operatoria attraverso le tecnologie di stampa 3D, che permettono la riproduzione accurata di guide chirurgiche e modelli anatomici, presupposti fondamentali per associare il virtual surgical planning al gesto chirurgico.

SnapCrab NoName 2018 2 9 22 57 33 No 00L'alta tecnologia, tuttavia, non è afinalistica, e mira a conseguire il suo valore più alto nell'umanizzazione, che accompagna il paziente nel suo percorso terapeutico, ne migliora la comprensione dei dettagli chirurgici, e massimizza la possibilità di un successo che ha una duplice valenza: umana e tecnica.

Nell'esporre la sua tesi di laurea, il Relatore ha presentato in chiave didattica alcuni esempi derivanti dall'attività della Clinica di Chirurgia Maxillo-Facciale dell'Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine e dal Facial Care Project, l'ambizioso progetto di ricerca curato dal Prof. Massimo Robiony, fondato su alta tecnologia e humanitas.

Un tema divenuto interattivo con i presenti, interessati e coinvolti dagli aspetti di queste tematiche innovative e concluso dall’auspicio del relatore che una futura e più approfondita relazione, che coinvolga non solo lui in quanto socio del Rotaract che sta intraprendendo la propria strada, ma tutto lo staff della Clinica. Uno staff che annovera altissime professionalità.

Una relazione estremamente interessante per la quale il Rotary formula i complimenti ai cosiddetti ai “ragazzi” del Rotaract dei quali fa parte.

Nell'immagine: la Vicepresidente del Rotary Club, Marta Acco, il dott. Alessandro Tel e Veronica Viero, Presidente del Rotaract Lignano Sabbiadoro-Tagliamento