INTERCLUB PER UN SERVICE D’AMORE

UN INCONTRO PER CONSOLIDARE UN’AMICIZIA, NEL SEGNO DELLA SOLIDARIETÀ PER L’AIRETT

Si è svolta domenica 15 aprile l’incontro fra i Rotary club e i Rotaract club di Padova Euganea e Lignano Sabbiadoro-Tagliamento che ha visto partecipi anche Rosanna Trevisan, referente del Veneto e Friuli-Venezia Giulia dell’associazione Airett, e quattro giovani affette dalla sindrome di Rett accompagnate dalle loro famiglie.

Si è trattato di un momento chiave per l’attività del nostro club, impegnato quest’anno nel conoscere e far conoscere una malattia tanto silenziosa quanto distruttiva, fatta di specificità e di casi unici che meritano attenzioni e cure tutte personali.

Per questo motivo il nostro service non è stato una semplice donazione, ma un percorso che ha trovato in questo incontro il suo naturale sbocco verso la comprensione di una sindrome così complessa.

Percorso condiviso anche dai Rotary Club di Padova e Lignano Sabbiadoro e Rotaract di Padova che ci hanno supportato economicamente nell’iniziativa, aiutandoci ad arrivare a un fondo service di circa 4000€ da destinare all’associazione per il finanziamento della ricerca e costruzione del puntatore laser, uno strumento che migliorerà la vita quotidiana delle bambine. Club che, come il nostro, hanno sentito la necessità di avvicinarsi anche fisicamente all’associazione e alle famiglie che sostengono le bimbe e le giovani “dagli occhi belli”.

20180415 Airett 02Dietro alla nostra scelta di invitare alla conviviale le bimbe e le loro famiglie c’è l’idea che noi soli non saremo stati in grado di trasmettere ai club di Padova Euganea una simile realtà con le sole parole, se non in maniera sterile. Abbiamo lasciato spazio alle famiglie e agli occhi delle ragazze, convinti della massima efficacia dell’affetto e del silenzio nella comunicazione con gli altri.

Rotaract Club Lignano Sabbiadoro - Tagliamento