CULTURA: LIGNANO NOIR, IL BRIVIDO PROSEGUE NELLA 4ª EDIZIONE DEL PREMIO SCERBANENCO

GLI APPUNTAMENTI CONCLUSIVI CON IL “GIALLO” DELL’ESTATE 2018 A LIGNANO

Qui di seguito gli appuntamenti ancora dedicati alla quarta edizione del Premio che possono offrire momenti piacevoli agli appassionati del genere sia incontri con personaggi interessanti..

domenica 19 agosto — ore 11:00 / Terrazza a Mare: Un libro… un caffè con Ilaria Tuti, Fiori sopra l’inferno, Longanesimartedì 21 agosto — ore 18:30 / Biblioteca Comunale: Giornalisti e scrittori - Rosa Teruzzi, Non si uccide per amore, Sonzogno Ugo Barbàra, Due madri, Frassinelli Paola Pioppi, giornalista de Il Giorno.

da lunedì 27 a giovedì 30 agosto dalle ore 15:00 alle 18:00 e dalle 21:00 alle 22:30 / Biblioteca Comunale: Proiezioni in Noir dalle Teche RAI a cura di Maria Pia Ammirati ed Emanuele Gagliardi

lunedì 27 agosto — ore 18:30 / Biblioteca Comunale: Scerbanenco white and noir - Videoracconto illustrato da Giovanni Barberis dal racconto In Pineta si uccide meglio, di Giorgio Scerbanenco. Lettura di Massimo Somaglino a cura del Messaggero Veneto

martedì 28 agosto — ore 18:30 / Biblioteca Comunale: Veit Heinichen, Ostracismo, E/O

giovedì 30 agosto — ore 10:30 / Biblioteca Comunale: Perché leggere il noir oggi: Incontro di studio con docenti delle Università di Trieste e Udine

venerdì 31 agosto — ore 18:30 / Biblioteca Comunale: Hans Tuzzi, Come scrivere un romanzo giallo o di altro colore, Bollati Boringhieri

venerdì 31 agosto — ore 21:00 / Cinecity: Proiezione del film La giusta distanza di Carlo Mazzacurati (2007), con Valentina Lodovini, Giuseppe Battiston, Fabrizio Bentivoglio, Giovanni Capovilla e Hamed Harlen.

A conclusione dell’estate Noir, sabato 1 settembre alle ore 18:30 in Terrazza a Mare la 4ª edizione Premio la premiazione dei vincitori della sezione Ragazzi e della sezione Adulti. Seguirà domenica 2 settembre alle ore 18:30 sempre alla Terrazza a Mare il Teatro a leggio… in noir: Donne e diavoli di Laura Bessich a cura di Mario Mirasola in collaborazione con RAI FVG