RI: SUSHIL GUPTA SELEZIONATO QUALE PRESIDENTE DEL ROTARY INTERNATIONAL 2020/2021

LA COMMISSIONE DI NOMINA SCEGLIE UN ROTARIANO DEL ROTARY CLUB DI DELHI MIDWEST, INDIA

A cura di Teresa Schmedding

Sushil Gupta, del Rotary Club di Delhi Midwest, India, è stato selezionato dalla Commissione di nomina come Presidente del Rotary International per l'anno 2020/2021.

Gupta desidera ampliare la portata umanitaria del Rotary e incrementare la diversità del suo effettivo, dichiarando quindi:

"Come individui, possiamo fare tutto il possibile, ma quando 1,2 milioni di Rotariani lavorano insieme, non ci sono limiti a tutto ciò che è possibile realizzare, possiamo veramente cambiare il mondo!"

Rotariano dal 1977, Sushil è un socio del Rotary Club di Delhi Midwest ed ha ricoperto numerosi incarichi nel Rotary: governatore, istruttore, consulente di gruppi risorse, ha fatto parte e ha presieduto varie commissioni del RI.

Sushil è stato insignito del Dottorato in Scienze (Hony) dalla IIS University, Jaipur, in riconoscimento del suo contributo alla conservazione idrica.

Insignito del prestigioso Premio Padma Shri, il quarto più alto riconoscimento civile della Repubblica dell'India, presentato dal Presidente dell'India per Distinzione nel Servizio al Turismo e alle opere sociali.

Sushil è stato insignito del Premio Distinzione nel servizio della Fondazione Rotary per il suo supporto ai programmi umanitari ed educativi; lui e sua moglie Vinita sono Grandi donatori della Fondazione Rotary e sono membri della Arch Klumph Society.

Sushil è Presidente e Managing Director della Asian Hotels (West) Ltd., azienda proprietaria dell’Hyatt Regency Mumbai e del JW Marriott Aerocity New Delhi. Sushil è stato presidente della Federation of Hotel and Restaurant Associations of India e Director del Board of Tourism Finance Corporation of India.

Attualmente, Sushil è il presidente della Experience India Society, una partnership pubblica/privata tra il settore del turismo e il governo dell’India per promuovere l’India come destinazione turistica preferita. È anche vice-presidente dell’Himalayan Environment Trust e ricopre anche un incarico per il board dell’Operation Eyesight Universal, India.

I membri della Commissione di nomina del Presidente del Rotary International 2020/2021 sono Kazuhiko Ozawa, Rotary Club di Yokosuka, Kanagawa, Giappone; Manoj D. Desai, Rotary Club di Baroda Metro, Gujarat, India; Shekhar Mehta, Rotary Club di Calcutta-Mahanagar, West Bengal, India; John G. Thorne, Rotary Club di North Hobart, Tasmania, Australia; Guiller E. Tumangan, Rotary Club di Makati West, Makati City, Filippine; Juin Park, Rotary Club di Suncheon, Jeonranam, Corea; Elio Cerini, Rotary Club di Milano Duomo, Italia; Gideon M. Peiper, Rotary Club di Ramat Hasharon, Israele; Per Høyen, Rotary Club di Aarup, Danimarca;  Paul Knijff, Rotary Club di Weesp (Vechtstreek-Noord), Paesi Bassi; Sam Okudzeto, Rotary Club di Accra, Ghana; José Ubiracy Silva, Rotary Club di Recife, Pernambuco, Brasile; Bradford R. Howard, Rotary Club di Oakland Uptown, California, USA; Michael D. McCullough, Rotary Club di Trenton, Michigan, USA; Karen K. Wentz, Rotary Club di Maryville, Tennessee, USA; Michael K. McGovern, Rotary Club di South Portland-Cape Elizabeth, Maine, USA e John C. Smarge, Rotary Club di Naples, Florida, USA.

Nelle immagini: Sushil Gupta la sala della riunione assembleare della Conventio del Rotary Internazional a Toronto (Canada).