GIOVANNI LUGARESI ALL’UTE DI LATISANA IL 9 NOVEMBRE CON “GRANDE GUERRA: LA FINE VITTORIOSA”

DIALOGO CON L'AUTORE SU “ULTIMO ATTO FRA STORIA E LETTERATURA: DA D’ANNUNZIO E OJETTI A GUARESCHI"

Venerdì 9 novembre alle 17:30 nella sala del Polifunzionale di Latisana l’Università della Terza Etá ha organizzato l’incontro con Giovanni Lugaresi. Il suo Presidente, Enrico Cottignoli, invita a partecipare a quello che sarà certamente un incontro interessante e piacevole.

Ricordiamo infatti ancora la serata trascorsa con Lugaresi nel nostro club con la sua relazione su “Guareschi creatore di Peppone e Don Camillo”.

Giovanni Lugaresi è giornalista professionista e saggista. È considerato uno dei principali studiosi dell'opera letteraria di Giovannino Guareschi, di cui ha curato e prefato alcune opere postume e la raccolta omnia per la casa editrice Rizzoli.

Dal 1990 al 2009, Lugaresi ha ricoperto la carica di presidente del Club dei Ventitré di Roncole Verdi, l'associazione culturale che si occupa della diffusione dell'opera di Giovannino Guareschi. Attualmente ne è presidente onorario.

Nel corso della sua carriera si è occupato in qualità di critico letterario anche di Giuseppe Prezzolini e di Marino Moretti, curando, insieme a Clelia Martingoni, la pubblicazione di alcune liriche inedite del poeta di Cesenatico nell'Almanacco dello Specchio per Mondadori.

Ha collaborato con diversi quotidiani, tra questi: l'Osservatore Romano, La Voce di Romagna, la Gazzetta di Parma, e Il Gazzettino, sulle cui pagine Lugaresi ha scritto dal 1966 al 2001. Ha diretto il settimanale cattolico Il Romagnolo.